Borse America Latina: Salgono solo Bogotà e Caracas

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,1% a 55.637,51 punti. Male Gol Linhas Aereas.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,1% a 55.637,51 punti. Anche sul mercato azionario brasiliano ha pesato l'aumento dei timori legati alle tensioni geopolitiche. Gol Linhas Aereas (BRGOLLACNOR7) ha perso il 4,6%. Un aereo della Malaysia Airlines con circa 300 passeggeri a bordo è stato raggiunto da un missile e si è schiantato al confine fra Russia e Ucraina.
Oi (BROIBRACNPR8) ha perso il 6,3%. Fitch ha tagliato il rating sul debito dell'operatore telefonico al livello "junk", ovvero spazzatura.
Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio ed ha guadagnato l'1,3%. Vale (BRVALEACNPA3) ha perso l'1,3%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,2%, il Merval a Buenos Aires il 2,4%, il General a Lima lo 0,1% e l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,4%. Il Colcap a Bogotà e l'IBVC a Caracas hanno guadagnato lo 0,1%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption