La Borsa di Mosca scende per la quinta seduta di fila, crolla Aeroflot

Il MICEX ha perso l'1,3% a 1.422,53 punti. In rosso anche Budapest, Praga e Varsavia.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in ribasso.

Il MICEX a Mosca ha perso l'1,3% a 1.422,53 punti. Per il listino russo si è trattato della quinta seduta positiva di fila. A pesare è stato l'aumento dei timori legati alla crisi ucraina. Un aereo della Malaysia Airlines con circa 300 passeggeri a bordo è stato raggiunto ieri da un missile e si è schiantato al confine fra Russia e Ucraina. Oggi il presidente americano Barack Obama ha accusato i separatisti filorussi di essere i responsabili della catastrofe. Aeroflot (RU0009062285) ha perso il 5,1%. La compagnia aerea russa ha annunciato che non sorvolerà più l'Ucraina. AFK Sistema (RU000A0DQZE3) ha perso il 2,5%. BofA Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo della holding da "Buy" a "Neutral". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il PX a Praga ha perso l'1,5%, il BUX a Budapest lo 0,6% e il WIG a Varsavia lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption