La Borsa di San Paolo chiude piatta, ancora bene Petroleo Brasileiro

Il Bovespa ha chiuso invariato a 59.108,19 punti. La Borsa di Città del Messico ha guadagnato lo 0,4%.

CONDIVIDI

La maggior parte delle  borse dell'America Latina ha chiuso in rialzo.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Il Bovespa a San Paolo ha chiuso invariato a 59.108,19 punti. Dopo i guadagni delle scorse sedute sulla piazza finanziaria brasiliana è scattata qualche presa di beneficio. Molti investitori non hanno voluto correre rischi in vista dei prossimi sondaggi elettorali. Il settore delle utilities è stato particolarmente debole. Eletropaulo Metropolitana (BRELPLACNPB0) ha perso il 2,3%, Companhia Energetica De Sao Paulo (BRCESPACNPB4) l'1,4% e Cia. Energetica de Minas Gerais (BRCMIGACNPR3) il 6,5%.
Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato un ulteriore 2,7%. Il titolo ha beneficiato ancora della speculazione su una vittoria di Marina Silva alle elezioni presidenziali. La candidata dell'opposizione ha promesso di ridurre gli interventi del governo nelle compagnie controllate dallo Stato.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,4%, il Merval a Buenos Aires lo 0,6%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,9% e il Colcap a Bogotà lo 0,4%. L'IBVC a Caracas ha perso il 2,2% e il General a Lima lo 0,4%.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro