Borse dell'Europa dell'Est: Sale solo Budapest, Mosca -0,8%

Il MICEX ha chiuso poco sotto 1.400 punti. Pesano timori su nuove sanzioni alla Russia.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso in ribasso.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Il MICEX a Mosca ha perso lo 0,8% a 1.399,99 punti. Secondo delle indiscrezioni raccolte da "Bloomberg" l'Unione Europea potrebbe imporre nuove sanzioni alla Russia se i separatisti dovessero avanzare ulteriormente nell'Ucraina orientale. A pesare è stata inoltre la debolezza del prezzo del petrolio. Tra le blue chip russe LUKoil (RU0009024277) ha perso l'1,1%,Rosneft (RU000A0J2Q06) lo 0,9%, Gazprom (RU0007661625) lo 0,5% e Sberbank (RU0009029540) l'1,7%.

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il PX a Praga ha perso lo 0,3% e il WIG a Varsavia l'1,4%. Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,4%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro