Borsainside.com

La Borsa di San Paolo vola dopo il primo turno delle presidenziali

la-borsa-di-san-paolo-vola-dopo-il-primo-turno-delle-presidenziali
La borsa brasiliana ha preso il volo. © Shutterstock

Il Bovespa ha guadagnato il 4,7% a 57.115,90 punti. Miglior seduta da più di due anni.

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in rialzo.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato il 4,7% a 57.115,90 punti. Per il listino brasiliano si è trattato della migliore seduta dal luglio del 2012. Al primo turno delle elezioni presidenziali c'è stata una sorpresa. Aécio Neves ha ottenuto un ottimo risultato raccogliendo il 33,6% dei voti. Il candidato del Partito socialdemocratico brasiliano andrà al ballottaggio del 26 ottobre con Dilma Rousseff che avuto il 41,6%. Sconfitta l'ambientalista Marina Silva, del Partito socialista, che nei sondaggi sembrava la principale minaccia alla rielezione della "presidenta", che ha raccolto il 21,3% dei voti.
Il mercato scommette ora che anche al secondo turno ci possa essere una sorpresa. Un'eventuale vittoria di Neves viene vista molto positivamente dagli investitori. L'ex governatore dello Stato di Minas Gerais ridurrebbe infatti gli interventi nelle compagnie statali e prenderebbe delle misure per spingere la crescita. Il real brasiliano ha registrato perciò un balzo rispetto al dollaro. I titoli delle compagnie controllate dallo Stato sono letteralmente esplosi. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato l'11,9%, Centrais Eletricas Brasileiras (BRELETACNOR6) il 9,3% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) l'11,1%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,3%, il Colcap a Bogotà lo 0,9% e l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,6%. Il General a Lima ha perso lo 0,3%, l'IBVC a Caracas lo 0,5% e il Merval a Buenos Aires il 4,3%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS