Borse America Latina: Domina il segno più, San Paolo +2,6%

Il Bovespa ha chiuso a 55.723,79 punti. Il mercato è tornato a scommettere su una vittoria di Aécio Neves al ballottaggio delle presidenziali.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in rialzo.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato il 2,6% a 55.723,79 punti. Il mercato è tornato a scommettere su una vittoria di Aécio Neves al ballottaggio delle presidenziali. Secondo la maggior parte degli osservatori il candidato dell'opposizione avrebbe potuto convincere nel faccia a faccia televisivo con Dilma Rousseff. I titoli delle compagnie controllate dallo Stato sono tornati perciò a correre. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato il 2,7%, Centrais Eletricas Brasileiras (BRELETACNOR6) il 6,7% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) il 2,4%.
Marfrig (BRMRFGACNOR0) ha guadagnato il 2,9%. S&P ha alzato il rating sul debito del produttore di carne a "B+".

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,9%, il Colcap a Bogotà lo 0,9%, il Merval a Buenos Aires il 5,7% eil General a Lima l'1,5%. L'IBVC a Caracas ha perso lo 0,1% e l'IPSA a Santiago del Cile

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro