etoro

Borse America Latina: San Paolo rimbalza, Bovespa +3,6%

Il Bovespa ha chiuso a 52.330,03 punti. Forti acquisti sui bancari. Molto bene anche il settore delle utilities.

Quasi tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso in rialzo.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato il 3,6% a 52.330,03 punti. Dopo le recenti perdite molti titoli hanno registrato una ripresa. Alcuni analisti hanno osservato che agli attuali livelli gli asset brasiliani sono attrattivi. Il real, che ieri era sceso ai minimi da più di nove anni, è salito rispetto al dollaro di più del 2%. Tra i bancari Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato il 7,2%, Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) il 6,8% e Itau Unibanco (BRITAUACNPR3) il 5,9%. Molto bene anche il settore delle utilities. Eletropaulo Metropolitana (BRELPLACNPB0) ha guadagnato il 9,3%, Centrais Eletricas Brasileiras (BRELETACNOR6) il 5,6% e Cia. Energetica de Minas Gerais (BRCMIGACNPR3) il 4,2%. Dopo il crollo di ieri Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato il 5,2%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,5%, il Colcap a Bogotà lo 0,1%, l'IBVC a Caracas lo 0,3%, il General a Lima lo 0,8% e il Merval a Buenos Aires l'1,5%. L'IPSA a Santiago del Cile ha perso lo 0,1%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato