La Banca centrale della Russia alza i tassi di 150 punti base

La Banca centrale della Russia ha alzato i suoi tassi d’interesse di 150 punti base dall’8% al 9,5%. Gli economisti avevano previsto un rialzo di soli 50 punti base.

La Bank Rossii aveva già alzato quest’anno tre volte il costo del denaro per contrastare gli effetti negativi della crisi ucraina.

La Banca centrale della Russia ha indicato che l’inflazione è aumentata più velocemente del previsto a settembre ed ottobre. L’istituto centrale si attende che l’inflazione rimarrà al di sopra dell’8 fino alla fine del primo trimestre del 2015.

La pressione inflazionistica è significativamente aumentata a seguito del crollo del rublo. La valuta russa è scesa rispetto al dollaro dall’inizio dell’anno di più del 25%. Originariamente la Banca centrale della Russia aveva per quest’anno un target d’inflazione di massimo il 6,5%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Mercati Emergenti

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.