La Borsa di Mosca sale ancora, miglior settimana da cinque anni

Il MICEX a Mosca ha guadagnato il 2,5% a 1.488,47 punti. Per l'indice russo si è trattato della sesta seduta positiva di fila.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato il 2,5% a 1.488,47 punti. Per l'indice russo si è trattato della sesta seduta positiva di fila. Durante l'intera settimana il MICEX è salito del 7,8%. Si è trattato della migliore performance settimanale da cinque anni. La Banca centrale della Russia ha alzato i suoi tassi d'interesse di 150 punti base dall'8% al 9,5%. La misura non ha potuto sostenere il rublo che è sceso di più del 3% rispetto al dollaro. L'indebolimento della valuta russa ha sostenuto gli esportatori. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 3,2% eRosneft (RU000A0J2Q06) l'1,7%.
Gazprom
(RU0007661625)
ha chiuso in rialzo dell'1,4%. La Russia e l'Ucraina hanno raggiunto un accordo sulle forniture di gas.
Norilsk Nickel
(RU0007288411) ha guadagnato il 4,5%. Il board del gruppo minerario ha approvato il versamento di un dividendo straordinario e ad interim per un totale di RUB 726,35 per azione. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il BUX a Budapest ha guadagnato l'1%, il PX a Praga l'1,7% e il WIG a Varsavia lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption