Borse Europa dell'Est: Mosca frena, male AFK Sistema

Dopo nove sedute positive di fila il MICEX ha perso lo 0,1% a 1.497,11 punti.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in ribasso.

Dopo nove sedute positive di fila il MICEX a Mosca ha perso lo 0,1% a 1.497,11 punti. A pesare sono state le perdite dei titoli della galassia dell'oligarca Vladimir Ievtushenkov. AFK Sistema (RU000A0DQZE3) ha perso il 4,5% e Bashneft (RU0007976957) il 3,1%. Gli investigatori hanno chiesto ad una corte distrettuale moscovita di prolungare gli arresti domiciliari di Ievtushenkov.
I bancari hanno chiuso positivi. Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato lo 0,9% e VTB Bank (RU000A0JP5V6) lo 0,4%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il BUX a Budapest ha perso lo 0,2% e il WIG a Varsavia lo 0,5%. Il PX a Praga ha guadagnato lo 0,6%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption