Borse America Latina: San Paolo -0,1%, male Petrobras

Seduta negativa anche per le borse di Città del Messico e Buenos Aires. Sale solo la Borsa di Caracas.

CONDIVIDI

Quasi tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,1% a 51.772,40 punti. A pesare sono state le notizie negative arrivate dal fronte societario Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha perso il 2,9%. Il gruppo petrolifero ha posticipato la pubblicazione dei suoi risultati di bilancio a causa dello scandalo per corruzione che ha travolto alcuni suoi ex manager. Rossi Residencial (BRRSIDACNOR8) ha perso il 4,7%. Il costruttore edile ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle previsioni degli analisti.
Vale (BRVALEACNPA3) ha beneficiato dell'aumento dei prezzi dei metalli ed ha guadagnato il 2,2%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,9%, il Merval a Buenos Aires l'1,7%, il General a Lima lo 0,8% e il Colcap a Bogotà lo 0,2% e l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,3%. L'IBVC a Caracas ha guadagnato il 2,1%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption