La Borsa di San Paolo chiude in netto rialzo, bene i bancari

Un laptop mostra un grafico

La maggior parte delle borse dell’America Latina ha chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato l’1,6% a 52.061,86 punti. A spingere gli acquisti è stata la speculazione sulla nuova squadra economica di Dilma Rousseff. Secondo delle voci di stampa Alexandre Tombini, l’attuale governatore della Banca Centrale del Brasile, potrebbe essere nominato Ministro delle Finanze. La Rousseff starebbe inoltre considerando di far tornare Henrique Meirelles alla guida dell’istituzione monetaria. Meirelles era già stato governatore della banca centrale sotto la presidenza di Lula. I bancari hanno guidato la lista dei rialzi. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato il 3,7%, Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) il 4,7% e Itau Unibanco (BRITAUACNPR3) il 2,9%.
Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha perso l’1,2%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo petrolifero a “Neutral”.
Vale (BRVALEACNPA3) ha chiuso in ribasso del 4,6%. Sul titolo del gruppo minerario ha pesato il nuovo calo del prezzo del minerale di ferro.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l’IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,3%,il Merval a Buenos Aires l’1,2%, il General a Lima lo 0,5% e l’IPSA a Santiago del Cile lo 0,3%. Il Colcap a Bogotà ha perso lo 0,7% e lIBVC a Caracas l’1,5%.ior parte delle borse dell’America Latina ha chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato l’1,6% a 52.061,86 punti. A spingere gli acquisti è stata la speculazione sulla nuova squadra economica di Dilma Rousseff. Secondo delle voci di stampa Alexandre Tombini, l’attuale governatore della Banca Centrale del Brasile, potrebbe essere nominato Ministro delle Finanze. La Rousseff starebbe inoltre considerando di far tornare Henrique Meirelles alla guida dell’istituzione monetaria. Meirelles era già stato governatore della banca centrale sotto la presidenza di Lula. I bancari hanno guidato la lista dei rialzi. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato il 3,7%, Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) il 4,7% e Itau Unibanco (BRITAUACNPR3) il 2,9%.
Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha perso l’1,2%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo petrolifero a “Neutral”. Vale (BRVALEACNPA3) ha chiuso in ribasso del 4,6%. Sul titolo del gruppo minerario ha pesato il nuovo calo del prezzo del minerale di ferro.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l’IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,3%,il Merval a Buenos Aires l’1,2%, il General a Lima lo 0,5% e l’IPSA a Santiago del Cile lo 0,3%. Il Colcap a Bogotà ha perso lo 0,7% e lIBVC a Caracas l’1,5%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Mercati Emergenti

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.