South Stream: Gazprom acquista quote di Eni, EdF e Wintershall

South Stream: Gazprom acquista quote di Eni, EdF e Wintershall
Il logo di Gazprom.

Il gruppo russo controllerà il 100% della compagnia incaricata della realizzazione dell'omonimo gasdotto. Il prezzo dell'operazione non è stato svelato.

CONDIVIDI

Gazprom (RU0007661625) ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare da Eni (IT0003132476), EdF (FR0010242511) e Wintershall il 50% di South Stream Transport. In questo modo il gruppo russo controllerà il 100% della compagnia incaricata della realizzazione dell'omonimo gasdotto. Il prezzo dell'operazione non è stato svelato. EdF e Wintershall, un'unità di BASF (DE0005151005), hanno tuttavia indicato di aver recuperato tutto il loro capitale investito. Eni, che controllava il 20% di South Stream Transport, non ha ancora rilasciato alcun comunicato. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

All'inizo di questo mese la Russia aveva deciso di abbandonare il progetto citando "l'ostruzionismo" da parte dell'Unione Europea. crescenti tensioni con l'Unione Europea. South Stream avrebbe dovuto creare una nuova rotta del gas connettendo direttamente Russia ed Europa occidentale, passando attraverso Mar Nero, Bulgaria e Serbia.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption