Borse America Latina: San Paolo chiude in forte rialzo

Il Bovespa ha guadagnato il 2,1% a 49.016,52 punti. Bene Cielo, Vale e Gerdau.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato il 2,1% a 49.016,52 punti. Gli investitori sono ottimisti che la nuova squadra economica del governo brasiliano riuscirà a far ripartire la crescita. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) e Cielo (BRCIELACNOR3) hanno guadagnato rispettivamente l'1,2% e il 4,3%. Le autorità antitrust hanno approvato la joint venture tra le due compagnie. Gerdau (BRGGBRACNPR8) ha guadagnato il 5,2%. J.P. Morgan ha consigliato l'acquisto del titolo del maggiore produttore di acciaio dell'America meridionale. Vale (BRVALEACNPA3) ha beneficiato dell'aumento dei prezzi dei metalli ed ha chiuso in rialzo del 3,7%. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato l'1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso a New York in rialzo di più del 5%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato l'1%, il General a Lima lo 0,2% e il Merval a Buenos Aires il 2,2%. Il Colcap a Bogotà ha perso lo 0,3% e l'IBC a Caracas lo 0,1%. L'IPSA a Santiago del Cile ha chiuso invariato.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption