Russia: S&P taglia il rating a livello junk, outlook negativo

Russia: S&P taglia il rating a livello junk, outlook negativo
S&P ha tagliato il rating della Russia. © Shutterstock

S&P ha declassato Mosca a "BB+". Le prospettive di crescita della Russia sono peggiorate. L'inflazione volerà nel 2015.

CONDIVIDI

Standard & Poor's ha tagliato il rating di lungo termine della Russia da "BBB-" a "BB+". L'outlook è negativo.

S&P spiega la sua decisione, che porta la valutazione sul debito della Russia a livello "junk", cioè spazzatura, con i minori margini di manovra della politica monetaria di Mosca e con il peggioramento delle prospettive di crescita.

L'agenzia statunitense si attende che l'inflazione supererà quest'anno il 10% mentre il PIL aumenterà nel periodo 2015-2018 di solo lo 0,5% all'anno, contro il +2,4% registrato mediamente nei quattro anni precedenti. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

S&P ha tagliato anche il rating di breve termine della Russia, da "A-3" a "B".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption