La Borsa di San Paolo scende, a picco Petrobras e Kotron

Il Bovespa ha perso lo 0,9% a 48.792,27 punti. La Borsa di Città del Messico ha chiuso positiva.

CONDIVIDI

Le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi contrastate.

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,9% a 48.792,27 punti. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha chiuso in ribasso del 6,9%. Aldemir Bendine, l'attuale numero uno di Banco do Brasil (BRBBASACNOR3), è stato nominato presidente del gruppo petrolifero. La notizia ha deluso gli investitori che avevano sperato nella nomina di un manager meno legato al governo. Kroton Educacional (BRKROTACNOR9) ha perso il 10,5%. Il gruppo impegnato nell'istruzione ha lanciato un profit warning. América Latina Logística (BRALLLDBS040) ha guadagnato un ulteriore 4,1%. Il mercato continua a scommettere che le autorità antitrust approveranno la fusione della compagnia con la rivale Rumo Logística. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,6%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,5%, l'IBC a Caracas lo 0,2% e il Colcap a Bogotà lo 0,2%. Il Merval a Buenos Aires ha perso l'1% e il General a Lima l'1,9%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption