La Borsa di Mosca chiude ancora debole

Il MICEX ha perso l'1,1% a 1.609,85 punti. Pesa il nuovo calo del prezzo del petrolio.

CONDIVIDI

Le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi miste.

Il MICEX a Mosca ha perso l'1,1% a 1.609,85 punti. Sul mercato azionario russo ha pesato anche oggi il calo del prezzo del petrolio. Le quotazioni del WTI sono scese ai minimi da sei anni. Tra le blue chip russe Rosneft (RU000A0J2Q06) ha perso l'1,9%, Gazprom (RU0007661625) l'1,5% e Sberbank (RU0009029540) il 3,4%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il PX a Praga è rimasto invariato, il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,3% e il BUX a Budapest lo 0,1%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption