Borse America Latina quasi tutte positive, San Paolo +2,3%

Il Bovespa ha chiuso a 51.243,45 punti. Vola Companhia Energetica De Sao Paulo.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato il 2,3% a 51.243,45 punti. La Banca centrale della Cina, il principale partner commerciale del Brasile, ha segnalato che agirà ancora per stimolare l'economia. A mettere di buon umore gli investitori sono state inoltre alcune notizie arrivate dal fronte societario. Companhia Energetica De Sao Paulo (BRCESPACNPB4) ha guadagnato il 6,5%. Il gruppo elettrico ha annunciato di voler versare per il 2014 un dividendo per BRL 1,77 miliardi. Lojas Americanas (BRLAMEACNPR6) ha guadagnato il 3,6%. Il board del gruppo impegnato nel commercio al dettaglio ha approvato un programma di buyback. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato il 3,6%. Secondo delle indiscrezioni di stampa il gruppo petrolifero pubblicherà i suoi risultati di bilancio il prossimo 13 aprile. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici dell'America Latina l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,7%, il Merval a Buenos Aires il 2,7%, l'IPSAa Santiago del Cile lo 0,7%, il Colcap a Bogotà lo 0,2% e il General a Lima lo 0,3%. L'IBC a Caracas ha perso il 2,9%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption