Borsa San Paolo chiude negativa, a picco Vale, vola BRF

Il Bovespa ha perso lo 0,9% a 55.325,29 punti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,9% a 55.325,29 punti. L'economia statunitense ha rallentato nel primo trimestre significativamente. La notizia ha pesato anche sul mercato azionario brasiliano. Sui bancari sono scattate delle prese di beneficio. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha perso l'1,9%, Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) il 2,4% e Itau Unibanco (BRITAUACNPR3) l'1,4%. Vale (BRVALEACNPA3) ha chiuso in ribasso del 7,9%. Il prezzo del minerale di ferro ha registrato un forte calo. BRF Brasil Foods (BRBRFSACNOR8) ha guadagnato il 9%. Il primo produttore al mondo di pollame ha annunicato un utile superiore alle attese ed un piano di buy-back. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici dell'America Latina l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,9%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,9% e il Colcap a Bogotà lo 0,4%. L'IBC a Caracas ha guadagnato l'1,9%, il Merval a Buenos Aires lo 0,4% e il General a Lima lo 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption