Borsa San Paolo chiude negativa, vendite sul settore retail

Il Bovespa ha perso lo 0,5% a 53.976,28 punti.

CONDIVIDI

Le borse dell'America Latina hanno chiuso contrastate.

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,5% a 53.976,28 punti. L'inflazione è salita in Brasile a maggio più di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha pesato sul settore retail. Cia Hering (BRHGTXACNOR9) ha perso il 3,3%, Lojas Renner (BRLRENACNOR1) il 2,2% e Grupo Pao de Acucar (BRPCARACNPR0) l'1,3%. Companhia Siderúrgica Nacional (BRCSNAACNOR6) ha chiuso in ribasso del 6,8%. Banco BTG Pactual ha consigliato la vendita del titolo del produttore di acciaio. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha beneficiato della ripresa del prezzo del petrolio ed ha guadagnato l'1%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici dell'America Latina l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,3%, il Merval a Buenos Aires lo 0,4% e l'IBC a Caracas lo 0,7%. L'IPSA a Santiago del Cile ha perso lo 0,1% e il Colcap a Bogotà lo 0,3%. Il General a Lima ha chiuso invariato.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption