Borsa Mosca chiude in leggero rialzo, bene le utilities

Il MICEX ha guadagnato lo 0,3% a 1.657,29 punti.

CONDIVIDI

Le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi contrastate.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato lo 0,3% a 1.657,29 punti. La Banca Centrale della Russia ha tagliato i tassi di 100 punti base, all'11,5% dal 12,5%. Si è trattato del quarto taglio dall'inizio dell'anno. La misura era stata attesa dagli economisti. Il rublo si è rafforzato rispetto al dollaro dopo che l'istuto centrale russo ha indicato che i rischi di inflazione limiteranno un ulteriore allentamento monetario durante i prossimi mesi. A sostenere l'indice azionario MICEX è stato soprattutto il settore delle utilities. Inter RAO UES (RU000A0JPNM1) ha guadagnato l'1% e RusHydro (RU000A0JPKH7) l'1,1%. I petroliferi hanno chiuso deboli. LUKoil (RU0009024277) ha perso l'1% e Rosneft (RU000A0J2Q06) lo 0,7%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il PX a Praga ha perso l'1,2% e il BUX a Budapest li 0,4%. Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption