Borse America Latina: Chiusura in rialzo, San Paolo la migliore

Il Bovespa ha guadagnato l'1,6% a 54.016,97 punti.

CONDIVIDI

Le borse dell'America Latina hanno chiuso positive.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato l'1,6% a 54.016,97 punti. La Banca Centrale del Brasile ha tagliato la parte superiore del suo target di inflazione. La notizia ha incrementato la fiducia degli investitori nelle capacità dell'istituto di tenere sotto controllo le pressioni inflazionistiche. Tra i bancari Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato il 3,9% e Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) l'1,6%. Nel settore retail Lojas Americanas (BRLAMEACNPR6) ha guadagnato l'1,7% e Lojas Renner (BRLRENACNOR1) lo 0,7%. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha chiuso in ribasso del 4,8%. Il mercato scommette che il gruppo petrolifero ridurrà significativamente i suoi investimenti. Cia. Energetica de Minas Gerais (BRCMIGACNPR3) ha guadagnato il 2,7%. J.P. Morgan ha promosso il titolo del gruppo energetico da "Underweight" a "Neutral". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici dell'America Latina l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,4%, il Colcap a Bogotà lo 0,6%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,6%, il General a Lima lo 0,7%, l'IBC a Caracas lo 0,1% e il Merval a Buenos Aires lo 0,7%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption