Borse Europa orientale quasi tutte positive, Mosca +1,3%

Seduta positiva anche per Varsavia e Budapest. Praga ha perso lo 0,8%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le maggiori borse dell'Europa orientale hanno chiuso oggi in rialzo.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato l’1,3% a 1.833,53 punti. La Russia e la Turchia hanno moderato oggi i toni. Il ministro degli Esteri turco ha espresso rammarico per l'abbattimento del jet russo. Il collega russo Serghiei Lavrov ha da parte sua affermato che la Russia non farà la guerra alla Turchia e che le relazioni con il popolo turco non sono cambiate. Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato il 2,8%. L’utile netto della maggiore banca russa è calato nel terzo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti. Gazprom (RU0007661625) ha perso controtendenza l’1,1%. Il gruppo russo ha interrotto le forniture di gas all'Ucraina, perché Kiev non ha pagato l'anticipo sulle consegne. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali indici il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,1% e il BUX a Budapest lo 0,9%. Il PX a Praga ha perso lo 0,8%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption