Borse America Latina quasi tutte negative, San Paolo -1,6%

Sale solo Città del Messico. Lima ha perso lo 0,4%, Caracas lo 0,5% e Buenos Aires il 2,6%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha perso l’1,6% a 43.199,95 punti. Le indicazioni arrivate dalla conferenza stampa tenuta dal nuovo ministro delle Finanze brasiliano, Nelson Barbosa, non hanno potuto tranquillizzare il mercato. Secondo gli operatori Barbosa non avrebbe fornito abbastanza dettagli su come intenda risanare le finanze del Paese. I titoli delle compagnie controllate dallo Stato sono andati a picco. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha perso il 6,5%, Centrais Eletricas Brasileiras (BRELETACNOR6) il 3,5% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) il 5,4%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici dell'America l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,5%. Il Colcap a Bogotà ha perso lo 0,8%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,7%, il General a Lima lo 0,4%, l'IBC a Caracas lo 0,5% e il Merval a Buenos Aires il 2,6%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro