Borse America Latina quasi tutte positive, San Paolo +0,4%

Buenos Aires ha perso lo 0,5%. La Borsa di Città del Messico è rimasta ferma.

CONDIVIDI

Quasi tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,4% a 40.570,04 punti. Il mercato azionario brasiliano ha beneficiato soprattutto del rally del settore dell’acciaio. Companhia Siderúrgica Nacional (BRCSNAACNOR6) ha guadagnato il 5,6%, Gerdau (BRGGBRACNPR8) il 5,6% e Usiminas (BRUSIMACNPA6) il 12,9%. Nippon Steel & Sumitomo Metal (JP3381000003), il maggiore produttore giapponese di acciaio, ha comunicato, di voler prendere il controllo di Nisshin Steel (JP3676200003). La notizia ha acceso la speculazione su ulteriori operazioni di M&A nel settore. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha perso il 2,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso del 6%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici dell'America il Merval a Buenos Aires ha perso lo 0,5%. L'IPSA a Santiago del Cile ha guadagnato lo 0,1%, il General a Lima lo 0,4%, il Colcap a Bogotà lo 0,5% e l'IBC a Caracas il 3,5%. La Borsa di Città del Messico è rimasta ferma.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption