Brasile: Anche Moody’s taglia rating a livello junk

Moody’s ha tagliato il rating di lungo termine del Brasile di due gradini, da “Baa3” a “Ba2”. L’outlook è negativo.

Moody’s spiega la sua decisione, che porta la valutazione sul debito del Brasile a livello “junk“, cioè spazzatura, con il significativo peggioramento dei parametri creditizi del Paese dallo scorso agosto.

“Ci aspettiamo – indicano gli esperti – che questo peggioramento continuerà nei prossimi tre anni, vista l’entità dei venti contrari che deve affrontare l’economia brasiliana, gli scarsi progressi fatti dal governo nel raggiungimento degli obiettivi delle riforme fiscali ed economiche e le dinamiche politiche attese persistere durante questo periodo”.

In precedenza già Standard & Poor’s e Fitch avevano declassato il rating del Brasile a livello “junk”.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Mercati Emergenti

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.