Borse America Latina: Chiusura positiva, San Paolo +0,7%

Lima ha guadagnato lo 0,8%, Santiago del Cile lo 0,1% e Buenos Aires lo 0,2%.

CONDIVIDI

Tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,7% a 51.171,55 punti. HSBC ha alzato il suo rating sul mercato azionario brasiliano ad “Overweight”. Tra i singoli settori la migliore performance l’hanno registrata i bancari. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) e Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) hanno guadagnato l’1,7%. TIM Participacoes (BRTCSLACNPR7) ha guadagnato il 4,1%. Le dimissioni di Marco Patuano, amministratore delegato dell’impresa madre Telecom Italia (IT0003497168), hanno riacceso la speculazione sul futuro dell’operatore brasiliano di telefonia mobile. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) e Vale (BRVALEACNPA3), i due titoli principali del Bovespa, hanno perso rispettivamente lo 0,7% e lo 0,6%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri indici dell'America Latina il General a Lima ha guadagnato lo 0,8%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,1%, l'IBC a Caracas lo 0,1% e il Merval a Buenos Aires lo 0,2%. Le borse di Città del Messico e Bogotà sono rimaste ferme.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption