Borse Europa orientale: Chiusura positiva, Mosca +1,2%

Varsavia ha guadagnato l’1,8%, Budapest il 2,2% e Praga lo 0,9%.

CONDIVIDI

Tutte le maggiori borse dell'Europa orientale hanno chiuso oggi positive.

Dopo sette sedute negative di fila il MICEX a Mosca ha guadagnato l’1,2% a 1.868,10 punti. I segnali da “colomba” inviati ieri da Janet Yellen hanno fatto aumentare la tendenza al rischio sui mercati finanziari. La Borsa di Mosca ha beneficiato inoltre della ripresa del prezzo del petrolio. Tra le blue chip russe Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato il 2,1%, Sberbank (RU0009029540) il 2%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 3,9%. LUKoil (RU0009024277) ha perso lo 0,2%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il WIG a Varsavia ha guadagnato l’1,8%, il BUX a Budapest il 2,2% e il PX a Praga lo 0,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption