Borse Europa orientale: Chiusura mista, Mosca -0,9%

Bene Budapest e Praga. Varsavia ha chiuso stabile.

CONDIVIDI

Le maggiori borse dell'Europa orientale hanno chiuso oggi miste.

Il MICEX a Mosca ha perso lo 0,9% a 1.953,05 punti. Il prezzo del petrolio ha frenato oggi la sua corsa dopo che alcune agenzie di stampa hanno scritto che la produzione dell’OPEC ha registrato ad aprile un forte aumento. Di conseguenza sulla piazza finanziaria russa sono scattate delle prese di beneficio. Tra le blue chips LUKoil (RU0009024277) ha perso l’1,7% e Sberbank (RU0009029540) lo 0,7%. Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato il 2,3% e Rosneft (RU000A0J2Q06) il 2,7%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali indici dell’Europa dell’Est, il WIG a Varsavia è rimasto stabile, il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,1% e il PX a Praga lo 0,8%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption