Borse America Latina chiudono negative, Bogotà e San Paolo le peggiori

San Paolo ha perso l’1,4%, Buenos Aires lo 0,2%, Lima l’1,2% e Bogotà l'1,4%.

CONDIVIDI

Tutte le borse dell’America Latina hanno chiuso oggi in ribasso. A pesare sono stati l’aumento dei timori relativi ad una stretta monetaria negli USA ed il calo dei prezzi delle materie prime. Il Bovespa a San Paolo ha perso l’1,4%, il Merval a Buenos Aires lo 0,2%, l’S&P BVL General a Lima l’1,2%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,5%, il Colcap a Bogotá l’1,4% e l'IBC a Caracas lo 0,1%. La Borsa di Città del Messico è rimasta ferma.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+