Borsainside.com

Obbligazioni mercati emergenti, come investire?

emergenti

Uno sguardo agli investimenti sui mercati emergenti nel corso dei prossimi mesi.

Le obbligazioni dei mercati emergenti possono rappresentare una utile opportunità di investimento, anche dopo il calo subito da tale asset class nel corso dell’anno? Forse si, spiegano Mary-Therese Barton, Head of Emerging Market Debt, e Alper Gocer, Head of EM Local Currency Debt di Pictet Asset Management, secondo cui I fondamentali del debito dei mercati emergeti continuano ad essere giudicabili come interessanti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Nonostante le turbolenze di mercato subite, infatti, i Paesi emergenti vivono oggi in condizioni che sono giudicabili come molto migliori rispetto a quelle che avevano caratterizzato la loro tenuta nelle crisi passate. In molti casi, infatti, i fondamentali economici stanno rimanendo positivi, nonostante ondate di vendita. Dunque, gli investitori ben informati non dovrebbero perdere le opportunità che si stanno creando proprio di questi tempi.

Gli esperti evidenziano infatti come, a differenza di quanto avvenuto in passato, il crollo del 2018 da parte dei mercati emergenti non sembra essere stato determinato da un brusco rallentamento dell’economia globale o da uno shock generalizzato del mercato azionario, o ancora da una radicale flessione dei prezzi delle commodity, bensì da una serie di minacce “lente”. Tra di esse, trovano spazio i rischi di un accumulo di debito corporate da parte dei mercati emergenti, l’impatto di un dollaro forte su Paesi con debito in dollari, il ritiro dello stimolo monetario in tutto il mondo, l’incremento dei tassi di riferimento USA, le ripercussioni delle guerre commerciali, e così via.

Un quadro – quello di cui sopra – che ha incoraggiato molti investitori a prendere i profitti maturati nel 2017, e che tuttavia non dovrebbe lasciare valutazioni più negative del previsto nell’asset class dei titoli di debito emergenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS