Borse America Latina: San Paolo +0,5%, volano Gafisa ed Usiminas

CONDIVIDI
La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso ieri in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,5% a 54.429,85 punti. Il mercato azionario brasiliano ha beneficiato della positiva performance di Wall Street. Gafisa (BRGFSAACNOR3) ha guadagnato il 16,4%. Il costruttore edile ha annunciato che acquisterà la quota di minoranza di Alphaville Urbanismo. Nel settore dell'acciaio Usiminas (BRUSIMACNPA6) ha guadagnato l'8,5%. Le autorità antitrust brasiliane hanno permesso a Companhia Siderúrgica Nacional (BRCSNAACNOR6) di aumentare la sua partecipazione nella rivale. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha chiuso in ribasso dell'1,1%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York lo 0,9%. Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato lo 0,9%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,2%, l'IPSA a Santiago del Cile l'1,5% e l'IBVC a Caracas lo 0,1%. Il General a Lima ha perso lo 0,3%, il Merval a Buenos Aires l'1,3% e il Colcap a Bogotà lo 0,2%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro