eToro

Borse dell'Europa dell'Est: Chiusura contrastata, male Mosca

Le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi contrastate.

L'indice RTS ha perso a Mosca l'1,8% a 1.825,34 punti. I volumi di scambio sono saliti rispetto a ieri e sono stati alti. Sul mercato azionario russo hanno pesato i nuovi timori legati alla situazione della Grecia ed il calo del prezzo del petrolio. Sberbank (RU0009029540) ha perso il 4%, Raspadskaya (RU000A0B90N8) l'1,2% Mostotrest (RU0009177331) l'1,3% e Mechel (RU000A0DKXV5) lo 0,8%. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso a San Pietroburgo in ribasso dello 0,7% a RUB 203,60.

Il BUX a Budapest ha perso lo 0,9% a 22.624,50 punti. Quasi tutte le blue chips ungheresi hanno chiuso in ribasso. OTP Bank (HU0000061726) ha perso l'1,7%, MOL (HU0000068952) l'1,7% e Magyar Telekom (HU0000016522) lo 0,9%. Gedeon Richter (HU0000067624) ha guadagnato l'1,4%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato di aver riacquistato 2.500 proprie azioni a HUF 35.770 a pezzo.

Il PX a Praga ha guadagnato lo 0,1% a 1.255,20 punti. I titoli principali del listino ceco hanno chiuso contrastati. Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha guadagnato lo 0,8% e Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) lo 0,3%. Komercni Banka (CZ0008019106) ha perso lo 0,8%, Erste Group Bank (AT0000652011) è rimasto invariato.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,2% a 48.858,84 punti. PBG (PLPBG0000029) ha guadagnato un ulteriore 2%. ING ha consigliato ieri l'aquisto del titolo del gruppo industriale polacco. Tra i bancari Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha chiuso in rialzo dell'1,8%, Bank Handlowy (PLBH00000012) dello 0,9% e BRE Bank (PLBRE0000012) dello 0,1%. PKO Bank Polski (PLPKO0000016) ha perso lo 0,9%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato