Borse dell'Europa dell'Est: Chiusura in rialzo, svetta Budapest

CONDIVIDI
Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso anche oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,2% a 1.602,99 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati al di sopra della media. Il mercato azionario russo ha beneficiato del calo dei timori relativi alla crisi del debito e della positiva apertura di Wall Street. A frenare gli acquisti è stata la debolezza del prezzo del petrolio. Le quotazioni dell'oro nero sono scese oggi ai minimi da sei settimane. Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato lo 0,5%, LUKoil (RU0009024277) lo 0,3% e Gazprom (RU0007661625) lo 0,4%. RusAl (RU000A0JR5Z5) ha perso lo 0,9%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato il 2% a 19.521,73 punti. Gedeon Richter (HU0000067624) ha chiuso in rialzo del 3,7%. Due studi pubblicati nel "New England Journal of Medicine" hanno confermato l'efficacia dell'Esmya, un prodotto della maggiore impresa farmaceutica dell'Europa orientale per il trattamento del mioma uterino. Bene anche le altre blue chips ungheresi. MOL (HU0000068952) ha guadagnato il 2,1%, Magyar Telekom (HU0000016522) l'1,9% e OTP Bank (HU0000061726) l'1%.

Il PX a Praga ha guadagnato l'1,5% a 998,40 punti. Ancora una seduta positiva per i bancari. Erste Group Bank (AT0000652011) ha guadagnato il 4,7% e Komercni Banka (CZ0008019106) lo 0,4%. NWR (NL0006282204) ha chiuso in rialzo del 7,7%. Il titolo del produttore di carbone ha beneficiato della notizia della possibile fusione tra Xstrata (GB0031411001) e Glencore (JE00B4T3BW64). Tra gli altri titoli del listino ceco Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha guadagnato lo 0,4%, Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha perso lo 0,8%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,4% a 41.602,24 punti. Tra le blue chips polacche KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha guadagnato lo 0,5%, PZU (PLPZU0000011) lo 0,7%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) l'1,5%, PKN Orlen (PLPKN0000018) il 3% e Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) lo 0,5%. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha perso lo 0,6% e PGE (PLPGER000010) l'1,7%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro