Skin ADV

Borse dell'Europa dell'Est negative, Mosca crolla

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso anche oggi in forte ribasso.

L'indice RTS ha perso a Mosca il 5,6% a 1.303,24 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto ai ieri e sono stati nella media. La decisione unilaterale della Germania di vietare il cosiddetto "naked short selling" su alcuni titoli ha fatto aumentare i dubbi del mercato sulle capacità dell'UE di superare la crisi del debito sovrano. Gli investitori hanno ridotto oggi ulteriormente la loro esposizione al rischio. I prezzi della maggior parte delle materie prime sono andati a picco. Sulla Borsa di Mosca ha pesato inoltre il forte calo del rublo rispetto al dollaro. Tra i titoli del listino russo Gazprom (RU0007661625) ha perso il 3,7%, Uralkali (RU0007661302) l'8,6%, Raspadskaya (RU000A0B90N8) il 2,1%, FGC UES (RU000A0JPNN9) il 4% e Sberbank (RU0009029540) il 9,1%. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato lo 0,6% e RusHydro (RU000A0JPKH7) il 2,8%.

Il BUX a Budapest ha perso il 2,8% a 21.964,53 punti. MOL (HU0000068952) ha chiuso in calo del 4,6%. L'impresa petrolchimica ha generato nel primo trimestre un utile netto leggermente inferiore alle previsioni degli analisti. Tra le altre blue chips ungheresi OTP Bank (HU0000061726) ha perso il 2,4%, Magyar Telekom (HU0000016522) l'1,5% e Gedeon Richter (HU0000067624) l'1,7%.

Il PX a Praga ha perso il 4% a 1.142,40 punti. Quasi tutti i titoli dell'indice ceco hanno chiuso in ribasso. NWR (NL0006282204) ha perso l'11%. Il produttore di carbone ha chiuso a sorpresa il primo trimestre in rosso. Tra gli altri titoli del PX Erste Group Bank (AT0000652011) ha perso il 7,3%, Komercni Banka (CZ0008019106) il 4,3%, Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) lo 0,5% e Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) l'1,2%.

Il WIG a Varsavia ha perso il 2,8% a 39.302,90 punti. Tra i bancari PKO Bank Polski (PLPKO0000016) ha chiuso in ribasso del 3,9%, Bank Pekao (PLPEKAO00016) del 3,7%, BZW Bank (PLBZ00000044) del 2,1% e BRE Bank (PLBRE0000012) del 4,7%. Tra i titoli dei produttori di materie prime KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha perso il 3,4%, PKN Orlen (PLPKN0000018) il 2,4% e Lotos (PLLOTOS00025) il 5%.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro