Borsainside.com

Borse dell'Europa dell'Est positive, svetta Budapest con Magyar Telekom

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,9% a 1.656,60 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati al di sopra della media. Gli investitori sono diventati più ottimisti su una soluzione della crisi della Grecia. Dopo un colloquio telefonico il premier italiano Mario Monti, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il primo ministro greco Lucas Papademos, si sono dichiarati fiduciosi che lunedì all'Eurogruppo potrà essere raggiunto l'accordo sul nuovo piano di salvataggio per Atene. Secondo quanto riportano inoltre diverse fonti la BCE avrebbe deciso di partecipare allo swap dei titoli di stato greci. A spingere gli acquisti a Mosca è stato inoltre l'aumento del prezzo del petrolio. Le quotazioni del greggio sono salite oggi a New York ai massimi da nove mesi. Tra i titoli del listino russo Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato il 2,5%, Novatek (RU0008058391) il 3,5% e RusAl (RU000A0JR5Z5) l'1,5%. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso a San Pietroburgo in rialzo del 2,6% a RUB 190.

Il BUX a Budapest ha guadagnato il 2,1% a 19.147,54 punti. Magyar Telekom (HU0000016522) ha chiuso in rialzo del 5,5%. Il titolo dell'operatore telefonico, che presenta un elevato yield, ha beneficiato del calo dei rendimenti dei titoli di Stato ungheresi. Bene anche gli altri titoli di maggior peso del BUX OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato l'1,9%, Gedeon Richter (HU0000067624) l'1,3% e MOL (HU0000068952) l'1,6%.

Il PX a Praga ha guadagnato il 2% a 1.015,40 punti. Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha chiuso in rialzo del 7,2%. L'operatore telefonico ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed annunciato che potrebbe acquistare fino al 10% dei suoi titoli in circolazione. Seduta positiva anche per Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300): +2,6% a CZK 840. ING ha alzato il suo target price per il titolo del produttore di energia elettrica a CZK 850. Komercni Banka (CZ0008019106) e Erste Group Bank (AT0000652011) hanno perso rispettivamente lo 0,4% e lo 0,1%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato l'1,8% a 42.161,40 punti. Diciotto dei venti titoli di maggior peso del listino polacco hanno chiuso in rialzo. PKO Bank Polski (PLPKO0000016) ha guadagnato l'1,3%, Bank Pekao (PLPEKAO00016) lo 0,4%, PKN Orlen (PLPKN0000018) il 2,2%, KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) il 3,2%, PGE (PLPGER000010) il 2,8%, Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) l'1,1% e PZU (PLPZU0000011) l'1,4%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS