Borse dell'Europa dell'Est: Sale solo Mosca, RTS +0,6%

CONDIVIDI
Tra le principali borse dell'Europa dell'Est solo Mosca ha potuto chiudere oggi in rialzo. La Borsa di Varsavia è rimasta ferma.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,6% a 1.423,70 punti. I volumi di scambio sono stati anche oggi molto bassi. A sostenere il mercato azionario russo è stato il positivo rapporto sull'occupazione negli USA. PROTEK (RU000A0JQU47) ha guadagnato l'1,7%, Gazprom (RU0007661625) e Sberbank (RU0009029540) hanno chiuso di nuovo invariati.

Il BUX a Budapest ha perso lo 0,7% a 16.107,72 punti. Fitch ha tagliato oggi il rating sovrano dell'Ungheria da "BBB-" a "BB+", ovvero a livello "junk", cioè spazzatura. Tra i titoli di maggior peso del BUX OTP Bank (HU0000061726) ha perso lo 0,5%, MOL (HU0000068952) l'1,2% e Gedeon Richter (HU0000067624) l'1,1%. Magyar Telekom (HU0000016522) ha guadagnato lo 0,2%.

Il PX a Praga ha perso lo 0,8% a 894,4 punti. Quasi tutti i titoli principali del listino ceco hanno chiuso in ribasso. Komercni Banka (CZ0008019106) ha perso il 2,3%, Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) l'1,1% e Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) il 3,3%. Dopo il crollo di ieri Erste Group Bank (AT0000652011) ha registrato una ripresa ed ha guadagnato il 2,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro