etoro

La Borsa di Mosca sale per la settima seduta di fila

Le borse di Mosca, Budapest e Praga hanno chiuso oggi in rialzo. La Borsa di Varsavia è rimasta ferma.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,4% a 1.614,45 punti. Per il listino russo si è trattato della settima seduta positiva di fila. I volumi di scambio sono stati molto bassi a causa della giornata festiva in molti paesi europei e negli USA. Tra i titoli del listino russo Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato l'1,3%, RusHydro (RU000A0JPKH7) il 2,7% e Raspadskaya (RU000A0B90N8) l'1,4%. Rosneft (RU000A0J2Q06) ha chiuso invariato, Norilsk Nickel (RU0007288411) ha perso lo 0,9%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,4% a 24.987,66 punti. Tra i titoli di maggior peso dell'indice ungherese OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato lo 0,5%, MOL (HU0000068952) lo 0,6% e Gedeon Richter (HU0000067624) lo 0,2%. Magyar Telekom (HU0000016522) ha chiuso stabile.

Il PX a Praga ha guadagnato lo 0,4% a 1.227,4 punti. Ancora bene i titoli dei produttori di materie prime. NWR (NL0006282204) ha guadagnato l'1,5% e Unipetrol (CZ0009091500) l'1,2%. Tra gli altri titoli del listino ceco Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha chiuso in rialzo dello 0,2%, Komercni Banka (CZ0008019106) dello 0,9% e Erste Group Bank (AT0000652011) dello 0,5%. Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha perso l'1%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS