etoro

La Borsa di San Paolo sale per l'ottava seduta di fila.

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso ieri in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,2% a 66.808,25 punti. Per l'indice brasiliano si è trattato dell'ottava seduta positiva di fila. Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) ha chiuso in rialzo del 4,5%. La banca brasiliana ha aumentato nel secondo trimestre il suo utile più di quanto atteso dagli analisti. Sulla scia di Bano Bradesco Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato il 4,2% e Itau Unibanco (BRITAUACNPR3) il 2,3%. Vivo (BRVIVOACNOR1) ha guadagnato il 4%. Telefónica (ES0178430E18) acquisterà la partecipazione di Portugal Telecom (PTPTC0AM0009) in Brasilcel, la holding che controlla l'operatore brasiliano di telefonia mobile. Telemar Norte Leste (BRTNLPACNOR3) ha perso l'11,2%. Portugal Telecom (PTPTC0AM0009) ha annunciato che rileverà il 22,4% di Telemar Norte Leste. Nell'ambito dell'operazione il gruppo telefonico brasiliano effettuerà un aumento di capitale. Il mercato teme che l'emissione di nuovi titoli avrà un effetto diluitivo sugli utili di Telemar Norte Leste.
Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato l'1,3%. La Banca Centrale della Cina, il primo acquirente al mondo di minerale di ferro, ha espresso nel suo ultimo rapporto ottimismo sulle prospettive dell'economia. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha perso lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York lo 0,7%.

L'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,1% a 32.665,56 punti. Tra le blue chips messicane América Móvil (MXP001691213) ha chiuso in ribasso dello 0,1%, Cemex (MXP225611567) dell'1,2% e Grupo Mexico (MXP370841019) dello 0,1%. Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) ha guadagnato lo 0,6%.

Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha perso lo 0,6%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,6% e il Colcap a Bogotà lo 0,7%. L'IBVC a Caracas ha guadagnato lo 0,4%. La Borsa di Lima è rimasta ieri ferma.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS