La Russia prolunga il blocco delle sue esportazioni di grano

Un laptop mostra un grafico

La Russia ha prolungato il blocco temporaneo delle sue esportazioni di grano e dei suoi prodotti derivati. Secondo il premier russo Vladimir Putin il blocco non sarà revocato prima della raccolta del 2011, quando la situazione sarà più chiara. Lo stop, entrato in in vigore lo scorso 15 agosto a causa dell’eccezionale siccità che ha colpito alcune regioni della Russia, sarebbe dovuto finire il prossimo 31 dicembre. Il recente drammatico aumento dei prezzi degli alimentari non ha però lasciato altra scelta al Cremlino. I prezzi del grano saraceno, il cereale più utilizzato in Russia, è cresciuto nelle ultime due settimane del 60%. I prezzi delle uova sono cresciuti inoltre questa settimana di più dell’8% e quelli dello zucchero del 2,1%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Mercati Emergenti

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.