Le borse dell’Europa dell’Est chiudono contrastate

Un laptop mostra un grafico

Le principali borse dell’Europa dell’Est hanno chiuso oggi contrastate.

L’indice RTS a Mosca ha perso lo 0,6% a 1.484,50 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati alti. Sul mercato azionario russo hanno pesato il debole andamento delle borse dell’Europa occidentale ed il calo delle quotazioni delle materie prime. Il prezzo del petrolio è sceso nel pomeriggio a New York temporaneamente al di sotto di $75 al barile. Tra i titoli del listino russo Sberbank (RU0009029540) ha perso lo 0,7%, Aeroflot (RU0009062285) l’1,9%, Norilsk Nickel (RU0007288411) il 3,9% e PROTEK (RU000A0JQU47) l’8,2%. Polyus Gold (RU000A0JNAA8) ha guadagnato lo 0,9% e Rostelecom (RU0008943394) il 4,1%. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso a San Pietroburgo in rialzo dello 0,3% a RUB 163,50.

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,4% a 23.563,12 punti. MOL (HU0000068952) ha chiuso in rialzo del 3,1%. Gli investitori puntano sul fatto che il Governo ungherese riacquisterà da Surgutneftegas (RU0006936028) la partecipazione in MOL ad un prezzo superiore a quello attuale di mercato. Seduta positiva anche per Gedeon Richter (HU0000067624): +0,5% a HUF 48.200. Magyar Telekom (HU0000016522) e OTP Bank (HU0000061726) hanno perso rispettivamente l’1,8% e il 2,1%.

Il PX a Praga ha perso lo 0,5% a 1.142,20 punti. I bancari hanno continuato a ritracciare. Erste Group Bank (AT0000652011) ha perso l’1% e Komercni Banka (CZ0008019106) lo 0,5%. Tra gli altri titoli del listino ceco Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha chiuso in calo dello 0,2% e Unipetrol (CZ0009091500) dello 0,6%, Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha guadagnato lo 0,3%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,2% a 44.249,33 punti. Tra i bancari PKO Bank Polski (PLPKO0000016) ha chiuso in rialzo dello 0,2%, Bank Pekao (PLPEKAO00016) dello 0,3% e BRE Bank (PLBRE0000012) dello 0,2%. Dopo il rally delle scorse sedute Bank Zachodni WBK (PLBZ00000044) ha perso lo 0,1%. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha guadagnato lo 0,1% nonostante il prezzo del rame sia sceso oggi a Londra.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Mercati Emergenti

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.