Skin ADV

Le borse dell'Europa dell'Est rimbalzano

Mosca ha guadagnato l'1,3%, Budapest il 3,1%, Praga l'1,1% e Varsavia il 2%.

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in netto rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca l'1,3% a 1.390,25 punti. I volumi di scambio scesi leggermente rispetto a ieri e sono stati al di sotto della media. Il mercato azionario russo ha beneficiato della ripresa delle quotazioni delle materie prime. Il prezzo del rame è rimbalzato oggi a Londra. Il prezzo del petrolio si è riavvicinato a New York a quota $80. Tra i titoli del listino russo LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 2,5%, Rosneft (RU000A0J2Q06) lo 0,9%, Sberbank (RU0009029540) il 2,6% e RusHydro (RU000A0JPKH7) il 2,6%. Norilsk Nickel (RU0007288411) ha perso controtendenza il 2%. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso a San Pietroburgo in calo dello 0,1% a RUB 169,4.

Il BUX a Budapest ha chiuso in rialzo del 3,1% a 21.267,81 punti. Magyar Telekom (HU0000016522) ha guadagnato il 5%. L'operatore telefonico ha confermato il suo dividendo annuale a HUF 74 per azione e annunciato di voler riacquistare il 10% dei propri titoli in circolazione. Seduta molto positiva anche per le altre blue chips ungheresi. OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato l'1,4%, Gedeon Richter (HU0000067624) il 4,7% e MOL (HU0000068952) il 2,6%.

Il PX a Praga ha guadagnato l'1,1% a 1.138,70 punti. Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha guadagnato l'1,8%. Il gigante ceco delle utilities ha aumentato lo scorso anno il suo utile netto dell'11% a CZK 51,5 miliardi. Il management di Ceske Energeticke Zavody aveva atteso CZK 50,2 miliardi. Ceske Energeticke Zavody ha però avvertito che il suo utile netto potrebbe calare quest'anno anche del 10% a causa del declino dei prezzi dell'energia elettrica all'ingrosso. Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha perso lo 0,7%. L'operatore telefonico ha annunciato un taglio del suo dividendo annuale da CZK 50 a CZK 40 per azione. Gli analisti avevano atteso in media un taglio a CZK 46 per azione. Tra i bancari Komercni Banka (CZ0008019106) ha guadagnato il 4,2%, Erste Group Bank (AT0000652011) ha perso lo 0,2%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato il 2% a 38.708,61 punti. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha chiuso in rialzo del 4,7%. L'utile netto dell'impresa mineraria polacca è calato lo scorso anno meno di quanto temuto dal mercato. Polimex-Mostostal (PLMSTSD00019) ha guadagnato il 4,7%. Goldman Sachs ha avviato oggi la copertura sul titolo della prima impresa polacca delle costruzioni con "Buy". In forte ripresa i bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato il 2,9%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 3,6%, BRE Bank (PLBRE0000012) il 5% e BZW Bank (PLBZ00000044) il 4,1%.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro