Borsainside.com

Le borse dell'Europa dell'Est tornano a salire

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo. La Grecia ha chiesto ufficialmente l'attivazione del pacchetto di aiuti preparato dall'Unione Europea ed dal Fondo Monetario Internazionale. La notizia ha tranquillizzato i mercati e fatto tornare gli acquisti anche sulle piazze finanziarie dell'Europa orientale.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca l'1,2% a 1.602,99 punti. I volumi di scambio sono scesi sensibilmente rispetto a ieri e sono stati al di sotto della media. Il mercato azionario russo ha beneficiato oggi anche dell'aumento del prezzo del petrolio. Le quotazioni del greggio sono tornate nel pomeriggio a New York al di sopra di $84. Tra i titoli del listino russo Uralsvyazinform (RU0008013438) ha guadagnato il 2,8%, Sibirtelekom (RU0009087456) l'1,1%, Aeroflot (RU0009062285) il 2,1%, RusHydro (RU000A0JPKH7) l'1,1% e Tatneft (RU0009033591) lo 0,8%. Sberbank (RU0009029540) ha chiuso in calo dell'1,2%. Il CEO della prima banca russa ha dichiarato che il margine d'interesse potrebbe calare quest'anno di almeno l'1,5%. Finora Sberbank aveva indicato di attendersi nel 2010 un calo del suo margine d'interesse di circa l'1%. Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato a San Pietroburgo lo 0,5% a RUB 174,80.

Il BUX a Budapest ha guadagnato il 2,3% a 24.469,58 punti. Tutti i titoli di maggior peso del listino ungherese hanno chiuso in rialzo. OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato il 2,3%, Gedeon Richter (HU0000067624) il 4,1%, Magyar Telekom (HU0000016522) lo 0,8% e MOL (HU0000068952) l'1,8%.

Il PX a Praga ha guadagnato l'1,3% a 1.292,60 punti. Unipetrol (CZ0009091500) ha chiuso in rialzo del 3,2%. L'impresa petrolchimica si attende per il primo trimestre un Ebit positivo. NWR (NL0006282204) ha guadagnato il 2,2% a CZK 279,50. Goldman Sachs ha alzato il suo target price per il titolo del produttore di carbone a CZK 327,50. Tra gli altri titoli del listino ceco Komercni Banka (CZ0008019106) ha guadagnato il 2%, Erste Group Bank (AT0000652011) l'1,3% e Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) lo 0,8%. Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha perso l'1,3%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato l'1,1% a 42.809,97 punti. BRE Bank (PLBRE0000012) ha guadagnato il 3,4%. UBS ha promosso il titolo della banca polacca da "Sell" a "Neutral". Tra gli altri titoli del settore Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha chiuso in rialzo dell'1,8% e BZW Bank (PLBZ00000044) dell'1,9%. PKO Bank Polski (PLPKO0000016) ha chiuso stabile. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha beneficiato della ripresa del prezzo del rame ed ha guadagnato l'1,8%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS