settore petrolifero: smith barney resta scettica sul comparto europeo

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

BP (ISIN: GB0007980591)
Deutsche Bank ha alzato il rating su BP da "Hold" a "Buy" con un target sul prezzo a 480 p. Il titolo del gigante del petrolio britannico ha avuto negli ultimi tempi una performance peggiore del mercato. Secondo gli analisti di Deutsche Bank il corso delle azioni di BP sarebbe al momento a dei livelli appetibili che gli dovrebbe permettere di avere in futuro una performance migliore dell'intero listino.

Credit Suisse (ISIN: CH0012138530)
UBS
ha rivisto al rialzo, da "Neutral" a "Buy", il suo giudizio su Credit Suisse e alzato il target sul prezzo da CHF 50 a CHF 55. Le molte acquisizioni e fusioni in corso tra le imprese sarebbero un'ottima fonte di guadagno per la banca svizzera, specializzata in queste operazioni. Per questo motivo gli analisti di UBS hanno aumentato anche le stime relative all'utile di Credit Suisse per i prossimi due esercizi.

ENEL (ISIN: IT0003128367)
Credit Suisse First Boston ha confermato il giudizio di "Outperform" su ENEL ed alzato il target sul prezzo da €7,30 a €7,80. Gli analisti di Credit Suisse First Boston attendono un migliore andamento degli affari di ENEL nel comparto delle infrastrutture per le reti elettriche, inoltre l'alto dividendo dovrebbe avere un effetto positivo sul corso del titolo.
SAP (ISIN: DE0007164600)
Goldman Sachs ha confermato il suo giudizio di "Buy" su SAP con un target sul prezzo a €150. Il calo del corso delle azioni di SAP degli ultimi giorni rappresenterebbe una buona occasione d'acquisto.
Anche Merrill Lynch ha confermato il suo rating di "Buy" su SAP. Dopo i road shows di SAP in Asia e Londra gli analisti di Merrill Lynch sarebbero ancora di più convinti che il colosso tedesco del software sarebbe una delle migliori imprese del settore. Secondo Merrill Lynch SAP beneficierà dell'aumento delle spese nell'information technology a partire dalla metà di quest'anno.

Suez (ISIN: FR0000120529)
Lehman Brothers ha rivisto al ribasso, da "Overweight" a "Equalweight", il rating su Suez e confermato il target sul prezzo a €17,20. Il titolo, che ha guadagnato dall'inizio dell'anno il 14%, ha superato del 6% il target price di Lehman Brothers. Per questo motivo gli analisti della banca d'affari stimano che Suez non avrebbe più molto potenziale.
UniCredito (ISIN: IT0000064854)
J.P. Morgan ha rivisto al ribasso, da "Overweight" a "Neutral", il rating su UniCredito. Gli analisti della grande banca americana hanno ridotto anche le loro stime riguardo l'utile per azione di UniCredito per il 2004 e 2005, rispettivamente a €0,37 e a €0,43. A motivo del downgrade J.P. Morgan ha addottola possibile riduzione dei tassi d'interesse da parte della Banca Centrale Europea e la debole congiuntura in Italia.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro