aventis-sanofi: novartis esclude opa ostile, ma non una amichevole

CONDIVIDI
Daniel Vasella, CEO di Novartis (ISIN: CH0012005267), ha escluso in un intervista concessa a "Le Figaro" e pubblicata oggi un'Opa ostile della sua impresa su Aventis (ISIN: FR0000130460) o Sanofi-Synthelabo (ISIN: FR0000120578). I rischi di una tale operazione sarebbero troppi. Vasella non ha però escluso la possibilità di una fusione amichevole. Novartis avrebbe già preso in esame un'unione con Aventis. Le due imprese potrebbero raggiungere importanti sinergie e potrebbero integrare i loro comparti impegnati nei farmaci anticancro e contro i disturbi cardiovascolari. Novartis seguirebbe molto attentamente gli sviluppi relativi all'Opa ostile di Sanofi su Aventis e starebbe anche analizzando le conseguenze di una possibile fusione tra le due contendenti. Vassella non ha voluto rispondere esplicitamente alla domanda di un intervento di Novartis a sostegno di Aventis. A nostro avviso però dato che Vassella non ha escluso una fusione amichevole con il gruppo franco-tedesco sarebbe chiaro che Novartis potrebbe anche giocare il cosiddetto ruolo di "cavaliere bianco" per Aventis. Le dichiarazioni del CEO di Novartis dovrebbero aumentare la pressione su Sanofi e sarebbero quindi da interpretare positivamente riguardo un eventuale aumento della sua offerta d'acquisto sulla concorrente.
Aventis guadagna a Parigi l'1% a €61,90. Sanofi è in rialzo dello 0,7% a €55,35. A Zurigo Novartis perde lo 0,2% a CHF 56,60.
Borsa inside.com ha parlato molto presto dei rumors riguardo una fusione tra Sanofi e Aventis, sottolineando anche che le possibilità di un consolidamento nel settore dell'industria farmaceutica europea erano molto alte. In seguito abbiamo seguito la vicenda molto attentamente.
Vedi a proposito, tra l'altro:
Novartis in trattative per giocare ruolo di cavaliere bianco per Aventis
Sanofi rifiuta una possibile pace con Aventis
EuroStoxx 50: fusione imminente tra Aventis e Sanofi?
EuroStoxx 50: brillano i titoli farmaceutici su voci fusioni

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro