upgrade sui petroliferi, downgrade sui bancari da parte di goldman sachs

CONDIVIDI
Goldman Sachs ha rivisto oggi al rialzo, da "Underweight" a "Neutral", il suo giudizio sul settore petrolifero europeo. Tra tutti i settori i titoli legati al petrolio hanno avuto negli ultimi 12 mesi la peggiore performance rispetto al mercato. Un ulteriore "underperformance" sarebbe ora improbabile.
Sul settore bancario europeo gli analisti della grande banca d'affari hanno invece abbassato il rating da "Overweight" a "Neutral". I risultati relativi al quarto trimestre avrebbero mostrato che gli istituti di credito europei avrebbero ridotto le loro spese meno del previsto. Questa circostanza potrebbe pesare sulla crescita degli utili del settore.
Per quanto riguarda le voci di fusione Goldman Sachs non crede ad un'Opa di Citigroup (ISIN: US1729671016) su Deutsche Bank (ISIN: DE0005140008). Più probabile sarebbe una fusione tra Deutsche Bank e Credit Suisse (ISIN: CH0012138530). Gli esperti di Goldman Sachs hanno espresso però dei seri dubbi riguardo il successo di una tale unione.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro