novartis-aventis: il governo francese è contro una fusione

CONDIVIDI
Borsainside.com I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee 24.03.04 MERCATI EUROPEI i giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee 24.03.2004 Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Deutsche Telekom (ISIN: DE0005557508)
Morgan Stanley
ha confermato il rating di "Equal Weight" su Deutsche Telekom ed alzato il target sul prezzo da €17,70 a €18,50. Il titolo di Deutsche Telekom sarebbe valutato moderatamente. In caso di un migliore clima sulle piazze finanziarie il corso delle azioni delle telecom tedesca dovrebbe muoversi in direzione del target price di Morgan Stanley.

Ericsson (ISIN: SE0000108656)
Morgan Stanley ha confermato il rating di "Equal Weight" su Ericsson ed alzato il target sul prezzo da SEK 8 a SEK 11. Per quanto riguarda il 2004 gli analisti di Morgan Stanley prevedono migliori margini nel settore della telefonia mobile. Per il 2005 però Morgan Stanley attende una stagnazione e per i prossimi cinque anni una recessione.

Lagardère
(ISIN: FR0000130213)
Goldman Sachs
ha rivisto al rialzo, da "In Line" a "Outperform", il giudizio su Lagardère. Gli analisti della grande banca d'affari valutano positivamente la vendita dei comparti che non appartengono al core business dell'impresa francese. La strategia del concentramento delle attività sui media dovrebbe far crescere gli utili di Lagardère più dinamicamente.

Nokia (ISIN: FI0009000681)
Morgan Stanley ha confermato il rating di "Overweight" su Nokia ed alzato il target sul prezzo da €14 a €15 nonchè le stime sull'utile per azione dell'impresa finlandese per i prossimi tre anni. Gli esperti della banca d'affari attendono un programma annuale di buy-back da parte di Nokia per un volume del 5% delle azioni.
Sanofi-Synthelabo (ISIN: FR0000120578)
KBC
ha rivisto al rialzo, da "Neutral" a "Outperform", il rating su Sanofi ed alzato il target sul prezzo da €59 a €61. Gli analisti di KBC non credono che Novartis farà un'offerta alternativa su Aventis data l'opposizione da parte del Governo francese. Sanofi dovrebbe quindi riuscire a prendere il controllo di Aventis senza dover sostenere una costosa e lunga battaglia.
SAP (ISIN: DE0007164600)
Goldman Sachs
ha confermato il rating su SAP che resta "Outperform". SAP ha annunciato ieri di voler reintegrare SAP SI, la sua divisione IT. Secondo gli analisti di Goldman Sachs l'operazione sarebbe, dal punto di vista strategico, da valutare positivamente. SAP potrà in futuro offrire ai suoi clienti una completa gamma di servizi e prodotti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro