rumors: royal dutch sapeva della sopravvalutazione delle stime di greggio

CONDIVIDI
Secondo quanto riporta oggi il "Wall Street Journal" alcuni dirigenti di Royal Dutch (ISIN: NL0000009470) - Shell (ISIN: GB0008034141) avrebbero saputo che le stime relative alle riserve di greggio del gruppo erano troppo alte. Già nel 2000 alcuni periti avrebbero cercato di richiamare l'attenzione del management del colosso del petrolio su questo problema. A gennaio Royal Dutch-Shell aveva scioccato i mercati annunciando che la controllata Shell Petroleum aveva rivisto al ribasso del 20% le proprie stime relative alle riserve di petrolio per il prossimo triennio. In seguito la multinazionale ha abbassato ancora una volta le sue previsioni a proposito. Il titolo di Royal Dutch è attualmente in leggero ribasso: -0,10% a €38,61. Shell perde a Londra lo 0,3% a 354,25 p.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro