Un laptop mostra un grafico

francoforte: beiersdorf (nivea) punta al dax

Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d’affari.

Alcatel (ISIN: FR0000130007)
Nomura ha confermato il rating di “Buy” su Alcatel, target price €15. Gli analisti della banca d’affari giapponese credono che Alcatel potrà soprendere positivamente il prossimo 30 aprile con i suoi dati di bilancio trimestrali. L’impresa francese avrebbe una solida posizione sul mercato delle infrastrutture per la telefonia mobile e dovrebbe beneficiare della ripresa degli investimenti in questo settore.

Ericsson (ISIN: SE0000108656)
Credit Suisse First Boston
ha rivisto al rialzo, da “Underperform” a “Neutral”, il rating su Ericsson e alzato il target sul prezzo da SEK 15 a SEK 22. Dopo la revisione al rialzo del margine lordo da parte dell’impresa la valutazione del titolo non sarebbe più esagerata.

France Télécom (ISIN: FR0000133308)
J.P. Morgan ha ripreso la copertura su France Télécom con “Underweight”, fair value €23. La telecom francese non dovrebbe presentare a breve termine soprese positive riguardo l’andamento dei suoi affari. La crescita del fatturato dovrebbe restare moderata.

Nokia (ISIN: FI0009000681)
SEB ha confermato il rating di “Buy” su Nokia. A causa della riduzione delle sue previsioni sui ricavi del primo trimestre gli analisti di SEB hanno ridotto il target sul prezzo da €18 a €16 e le stime relative all’utile per azione dell’impresa finlandese per i prossimi due esercizi.

Philips (ISIN: NL0000009538)
Deutsche Bank ha confermato il giudizio di “Buy” su Philips con un target sul prezzo a €28,50. I risultati trimestrali presentati ieri dal gigante industriale olandese sarebbero stati superiori alle attese degli analisti di Deutsche Bank. Philips dovrebbe beneficiare nei prossimi trimestri della ripresa della congiuntura e del positivo andamento del settore dei semiconduttori. Per questi motivi Deutsche Bank ha rivisto al rialzo le stime riguardo l’utile per azione di Philips per gli esercizi 2004 e 2005.

Tesco (ISIN: GB0008847096)
Lehman Brothers ha confermato il giudizio di “Overweight” su Tesco con un target sul prezzo a 260 p. Gli analisti della banca d’affari sono ottimisti riguardo i risultati di bilancio del colosso della distribuzione britannico che verranno pubblicati il prossimo 20 aprile. Il titolo di Tesco continuerebbe ad essere un “top pick” in virtù della continua e solida crescita operativa dell’impresa.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.