Ipo's: anche in europa aumentano le matricole

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Ahold (ISIN: NL0000331817)
Il giudizio di Merrill Lynch su Ahold resta "Neutral". La banca d'affari ha rivisto al ribasso le stime sull'utile per azione di Ahold per gli esercizi 2004-2006. A detta degli analisti di Merrill Lynch la divisione di Ahold negli Stati Uniti continuerà a presentare bassi margini di crescita.

Ericsson (ISIN: SE0000108656)
Goldman Sachs ha confermato il giudizio di "Outperformer" su Ericsson, alzato il fair value sul titolo da SEK 23 a SEK 25 e le stime relative all'utile per azione dell'impresa svedese per il 2004 e il 2005. Il programma di riassetto di Ericsson sarebbe stato terminato con successo prima del previsto. La crescita del margine lordo nel primo trimestre sarebbe da interpretare molto positivamente.

Iberdrola (ISIN: ES0144580018)
Delta Lloyd Securities
ha rivisto al ribasso, da "Outperform" a "In-line", il suo rating su Iberdrola. A detta degli analisti di Delta Lloyd i risultati trimestrali della compagnia spagnola sarebbero stati al di sotto delle loro attese. A breve termine il titolo avrebbe solo un limitato potenziale di rialzo. Il target price sul titolo è di €18,70.
Lafarge (ISIN: FR0000120537)
Morgan Stanley ha confermato il rating di "Overweight" su Lafarge ed alzato il target sul prezzo da €74 a €76,60. Il titolo del colosso francese del cemento sarebbe attualmente uno dei migliori investimenti. L'impresa registrerebbe alti margini di crescita mentre la valutazione del titolo sarebbe bassa.

Tesco (ISIN: GB0008847096)
J.P. Morgan ha confermato il rating di "Overweight" su Tesco con un target sul prezzo a 285 p. I risultati trimestrali di bilancio presentati oggi dal colosso britannico della distribuzione sarebbero stati convincenti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro